Ultima modifica: 31 Agosto 2021
Istituto Comprensivo Di Vittorio - Padre Pio > News > Saluto del Dirigente Scolastico dott.ssa Lucia Lenoci

Saluto del Dirigente Scolastico dott.ssa Lucia Lenoci

31 agosto 2021. Volge al termine il mio ultimo ultimo giorno di scuola come Dirigente Scolastico.
Sono trascorsi ben  28 anni dal 1 settembre 1993 quando lasciavo Cerignola e i colleghi maestri e maestre della mia amata scuola elementare Di Vittorio per raggiungere la Direzione Didattica di Pieve Emanuele in provincia di Milano dove avrei svolto il ruolo di Direttrice Didattica dopo aver superato in concorso nazionale per posti di direttore didattico bandìto nel 1992,
Un concorso molto impegnativo con  oltre 5000 concorrenti provenienti da tutte le regioni italiane e  con due prove , una scritta e una orale davanti a commissioni  composte da direttori didattici e professori universitari.

Non credevo ai miei occhi quando a giugno di quell’anno arrivò a  casa il classico telegramma dal Ministero della Pubblica Istruzione.
Ero pronta per una nuova sfida professionale , forte della mia esperienza di docente di scuola dell’infanzia prima e di scuola elementare poi.
La scuola di Pieve  Emanuele accolse con grande entusiasmo quella “ragazzina con il bermuda” ( così mi descrisse la bidella alla quale chiesi del direttore in servizio ) che , in una calda e umida mattina  di agosto , si presentò a scuola per conoscere il nuovo luogo di lavoro.
Trascorse velocemente un anno scolastico e la trasformazione professionale  da maestra a direttrice fu entusiasmante e avvincente grazie anche al supporto di colleghi delle scuole del Distretto che mi accolsero con grande calore e simpatia. Nacquero e crebbero relazioni amicali e professionali con colleghi indimenticabili tra i quali ricordo Valentina Aprea , direttrice Didattica di Basiglio , che proprio quell’anno nella XIV Legislatura ricopri’ l’incarico di sottosegretario del MIUR con delega all’istruzione .
Il 1 settembre 1994 ritorno nella mia Cerignola proprio nella scuola Di Vittorio , la scuola dove avevo insegnato  per tantissimi anni !
Inizia così una lunghissima cavalcata che ha attraversato  la storia della scuola italiana tra riforme e controriforme , tra luci e ombre ma sempre con il cuore e la testa orientati e aperti al futuro .
Le riforme della scuola non le abbiamo mai subìte anzi … le abbiamo sempre guidate e accompagnate. Una tra tante la Riforma Moratti che ,grazie anche al supporto della mia cara amica sottosegretario Valentina Aprea , fu “sperimentata “ a Cerignola nella nostra scuola dell’infanzia ( di questa esperienza  c’è traccia nella trasmissione RAI dell’epoca che si chiamava Telecamere).
Nel frattempo i docenti di scuola dell’infanzia e di scuola primaria rendevano “ grande “ la scuola Di Vittorio che nel nostro territorio è ancora adesso , insieme a tutte le scuole della nostra Città, una risorsa culturale e formativa di grande valore.
Una comunità accogliente , aperta alle innovazioni e pronta alle sfide anche quando nel 2010 mi cinse in un affettuoso abbraccio per sostenermi in quella che fu per me la più  difficile delle sfide personali.

Dopo qualche anno mi cimentai in un’altra nuova impresa.   Il processo di dimensionamento aveva delineato l’istituzione di 3 istituti comprensivi nella nostra città .

Le sfide  e le imprese mi sono sempre piaciute.
La scuola media
Padre Pio era la scuola “ giusta “ per un’unione perfetta.
Nel 2015 nasce l’Istituto Comprensivo Di Vittorio – Padre Pio , una comunità scolastica  che vive e cresce in piena sinergia e armonia per il bene dei nostri studenti dai più piccoli ai più grandi .
E intanto arrivavano  per me numerosi  incarichi da parte dei Direttori Generali che si sono succeduti alla guida dell ‘Ufficio Regionale. Sono stata dirigente Reggente in diverse Istituzioni che voglio ricordare . La storica Scuola Carducci , l’Istituto D’Arte , l’Istituto comprensivo di STORNARA , la Direzione Didattica Don Puglisi .  Queste comunità hanno lasciato un segno indelebile nella mia memoria professionale e nel mio cuore.
E poi tanti altri incarichi ..: tutor dei dirigenti scolastici neo immessi , incaricata come ispettore nelle visite  nelle scuole paritarie, componente di diversi Gruppi di lavoro regionali, esperto  in
Corsi di formazione etc…  ruoli e incarichi che mi hanno procurato sicuramente tantissime soddisfazioni e riconoscimenti . Ma ciò che mi ha dato le emozioni più belle e le soddisfazioni più grandi sono i “miei “ studenti  dai più piccoli ai più grandi .
Generazioni di bambini e ragazzi   ora  sono uomini e donne che fanno tesoro di quanto abbiamo dato loro in termini di formazione , istruzione e Cultura.
A loro va il mio pensiero più affettuoso che rivolgo anche ai loro genitori e alle loro famiglie. Siate testimoni della nostra bellissima scuola e fatevi “valere”!
Ora , però , è il momento di salutare e ringraziare tutti coloro  che insieme a me hanno percorso un lungo tratto della mia vita  e che, come come  campioni di  fortissima squadra,  ho avuto l’onore di “allenare “.
Grazie a tutti i genitori che negli Organi Collegiali hanno partecipato con responsabilità e impegno , a tutto il personale amministrativo assistenti e DSGA che hanno sostenuto con professionalità e senso del dovere l’impianto amministrativo e contabile , ai collaboratori scolastici che “curano “ la scuola con attenzione e solerzia . Ma Il ringraziamento più grande va a tutti i docenti  che ,come esperti maestri d’orchestra, creano ogni giorno nella scuola una meravigliosa armonia fatta di amore per la
Cultura e passione per il proprio lavoro .

Resterete per me quell’attimo che dura …per sempre !

Ora è il momento di lasciare il testimone alla nuova Dirigente la dott.ssa Maria Luisa Russo alla quale affido questo grande patrimonio umano e professionale. Insieme continuerete a crescere con entusiasmo ed energia .
W la nostra scuola , W la
Scuola di Cerignola.
La vostra Preside

Lucia Lenoci




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi